È vero, la formazione a distanza è complicata, faticosa e si perde il contatto tra aula e docente.

Ho concluso l’ennesimo corso con studenti mai visti dal vivo né incontrati personalmente. È davvero durissima.

Ma sempre meglio che la miniera, o la corsia di ospedale.

Quindi sono grato al mio destino per poter fare la mia parte.

Twitter

Shares